ESAMI per AGENTI di AFFARI in MEDIAZIONE - I SESSIONE 2021 - Convocazione candidati ammessi alla prova orale: gli aspiranti agenti da PUGLIESE fino a VOLPE e da ALBANO fino ad ASTARITA 

 Home / ESAMI per AGENTI di AFFARI in MEDIAZIONE - I SESSIONE 2021 - Convocazione candidati ammessi alla prova orale: gli aspiranti agenti da PUGLIESE fino a VOLPE e da ALBANO fino ad ASTARITA 
Print and PDF

Calendario eventi

ESAMI per AGENTI di AFFARI in MEDIAZIONE - I SESSIONE 2021 - Convocazione candidati ammessi alla prova orale: gli aspiranti agenti da PUGLIESE fino a VOLPE e da ALBANO fino ad ASTARITA 
Venerdì, 02 Luglio 2021,  9:15

I Sessione 2021 - ESAMI di abilitazione all'esercizio della professione di AGENTI di AFFARI in MEDIAZIONE

PUBBLICAZIONE CONVOCAZIONE CANDIDATI AMMESSI ALLA PROVA ORALE

 

Diario degli esami orali. 

La prova orale si svolgerà per tutti i candidati in presenza presso la sede camerale della BORSA MERCI sita in Napoli al corso Meridionale 58 - sala " NANDO ROCCO " (ex aula blu) in conformità al Protocollo per lo svolgimento dei Concorsi Pubblici approvato il 29/03/2021 dal Comitato tecnico scientifico del Governo italiano.

 

I candidati risultati ammessi a sostenere la prova orale sono convocati secondo il seguente calendario, rispettando tassativamente l'ordine di convocazione e gli orari indicati: 

I candidati dovranno presentarsi all'orario fissato, muniti di un valido documento di riconoscimento, pena l'esclusione dalle prove.

 

Si comunica, altresì, che la presente pubblicazione ha valore di notificazione della convocazione.

 

L'esame sarà svolto tenendo conto del disciplinare approvato con determinazione dirigenziale n.231 del 23/05/2019

NORMATIVA  ANTI_COVID-19  

Si rammenta che in conformità alle norme di contenimento dell'epidemia da COVID-19, l'ingresso all'area destinata allo svolgimento dell'esame, previo riconoscimento, sarà consentito in conformità alle regole dettate dal Protocollo per lo svolgimento dei Concorsi Pubblici

Pertanto, l'aspirante agente di affari in mediazione, oltre a presentarsi munito di un valido documento di riconoscimento, dovrà:

  1. presentarsi da solo/a e senza alcun tipo di bagaglio (salvo situazioni eccezionali, da documentare);
  2. non dovrà presentarsi assolutamente presso la sede concorsuale se affetto da uno o più dei seguenti sintomi:
    1. temperatura superiore a 37,5°C e brividi;
    2. tosse di recente comparsa;
    3. difficoltà respiratoria;
    4. perdita improvvisa dell'olfatto (anosmia) o diminuzione dell'olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia);
    5. mal di gola;
  3. non dovrà presentarsi presso la sede concorsuale se sottoposto alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19;
  4. presentare all'atto dell'ingresso nell'area di svolgimento dell'esame un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo 2 presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove. Tale prescrizione si applica anche ai candidati che abbiano già effettuato la vaccinazione per il COVID-19;
  5. indossare obbligatoriamente, dal momento dell'accesso all'area concorsuale sino all’uscita, i facciali filtranti FFP2 messi a disposizione dall’Amministrazione camerale.

Gli obblighi di cui ai numeri 2 e 3 devono essere oggetto di un'apposita autodichiarazione da prodursi ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000.

 

Inoltre, l'accesso all'area esami sarà permesso a gruppi di quattro/cinque candidati alla volta, mantenendo una distanza minima pari a 2 metri tra un partecipante e l'altro. Sarà necessario sottoporsi a misurazione della temperatura a mezzo termometro scanner ed è necessario essere muniti quanto meno di mascherina chirurgica all'arrivo. 

 

Qualora una o più delle sopraindicate condizioni non dovesse essere soddisfatta, ovvero in caso di rifiuto a produrre la dichiarazione, sarà inibito l'ingresso all'area di svolgimento dell'esame.

 

Si rammenta che le assenze per validi motivi, documentati entro i tre giorni successivi alla data di convocazione, consentono di rinviare la partecipazione alla prossima sessione.

Luogo Sede camerale della BORSA MERCI sita in Napoli al corso Meridionale 58 - sala " NANDO ROCCO " (ex aula blu)