Home

  Home
Print and PDF
Abilitazione all'esercizio dell’attività di Agente di Affari in Mediazioni - I sessione di Esami 2022 - Pubblicazione Elenco Candidati Ammessi - Prove scritte 28 e 29 giugno 2022 - CONVOCAZIONI

Abilitazione all'esercizio dell’attività di Agente di Affari in Mediazioni - I sessione di Esami 2022 - Pubblicazione Elenco Candidati Ammessi - Prove scritte 28 e 29 giugno 2022 - CONVOCAZIONI

Sessione di ESAMI per AGENTI di AFFARI in MEDIAZIONE

Con provvedimento dirigenziale n.137 del 29/03/2022, la Camera di Commercio di Napoli ha indetto una sessione di esami per l'accertamento dell'attitudine, della capacità professionale e dell'idoneità all'esercizio dell'attività di AGENTE d'AFFARI in MEDIAZIONE.

 

IN PUBBLICAZIONE L'ELENCO DEI CANDIDATI AMMESSI ALLA SESSIONE DI ESAMI PER AGENTI DI AFFARI IN MEDIAZIONE

Le prove scritte in presenza si svolgeranno nelle giornate del 28 e del 29 GIUGNO 2022 presso la Borsa Merci di Napoli sita al Corso Meridionale n.58 in conformità al Protocollo per lo svolgimento dei Concorsi Pubblici approvato il 29/03/2021 dal Comitato tecnico scientifico del Governo italiano, così come aggiornato recentemente dal Ministero della Salute (Ordinanza del 25/05/2022 pubbl. su GU del 31/05/2022).

 

Diario degli esami orali. 

SONO CONVOCATI I CANDIDATI RISULTATI AMMESSI e i CANDIDATI RISULTATI ASSENTI GIUSTIFICATI ALLE PRECEDENTI PROVE SCRITTE secondo il seguente calendario, rispettando tassativamente l'ordine di convocazione e gli orari indicati: 

giorno 28 giugno 2022: alle ore 14:00 gli aspiranti agenti da ALBERINO fino a GIANNELLI (lista convocati giorno 28/06/2022);
giorno 29 giugno 2022: alle ore 14:00 gli aspiranti agenti da GIAQUINTO fino a VITALE (lista convocati giorno 29/06/2022).

Gli aspiranti agenti dovranno presentarsi alla prova rispettando ciascuno il proprio orario di convocazione sopra indicato, muniti di un valido documento di riconoscimento, pena l'esclusione dall'esame.

Si rammenta che in conformità alle norme di contenimento dell'epidemia da COVID-19, l'ingresso all'area destinata allo svolgimento dell'esame, previo riconoscimento, sarà consentito in conformità alle regole dettate dal Protocollo per lo svolgimento dei Concorsi Pubblici

Pertanto, l'aspirante agente di affari in mediazione, oltre a presentarsi munito di un valido documento di riconoscimento, dovrà:

  1. presentarsi da solo/a e senza alcun tipo di bagaglio (salvo situazioni eccezionali, da documentare);
  2. non presentarsi presso la sede concorsuale se sottoposto/a alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19;
  3. indossare obbligatoriamente, dal momento dell'accesso all'area concorsuale sino all’uscita, i facciali filtranti FFP2 messi a disposizione dall’Amministrazione organizzatrice.

L'obbligo di cui al numero 2 deve essere oggetto di un'apposita autodichiarazione da prodursi ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000.L'obbligo di cui al numero 2 deve essere oggetto di un'apposita autodichiarazione (4) da prodursi ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000.

 

L'accesso all'area esami sarà permesso, mantenendo una distanza minima pari a 1 metro tra un aspirante e l'altro.

Qualora una o più delle sopraindicate condizioni non dovessero essere soddisfatte, ovvero in caso di rifiuto a produrre la dichiarazione, sarà inibito al partecipante l'ingresso all'area di svolgimento dell'esame.

Si rammenta che le assenze per giustificato motivo, documentate entro i tre giorni successivi alla data evento, consentono di rinviare la partecipazione nella prossima sessione.

Si comunica, altresì, che la presente pubblicazione ha valore di notificazione della convocazione.


L'esame sarà svolto tenendo conto del disciplinare in uso presso la Camera di commercio di Napoli approvato con Determinazione Dirigenziale n.137 del 29/03/2022.


Per ogni altra informazione è possibile contattare la segreteria esami alla casella peo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.