Home

  Home
Print and PDF
Affidamento ex art. 36, comma 2, lett. b), D.L.gs. n. 50/2016 e s.m.i., del servizio di Responsabile della comunicazione  e Ufficio Stampa per la CCIAA di Napoli CIG 9231833D95 - Scadenza del termine di presentazione delle offerte: 24/09/2022

Affidamento ex art. 36, comma 2, lett. b), D.L.gs. n. 50/2016 e s.m.i., del servizio di Responsabile della comunicazione e Ufficio Stampa per la CCIAA di Napoli CIG 9231833D95 - Scadenza del termine di presentazione delle offerte: 24/09/2022

Si rende noto che la Camera di Commercio di Napoli, in esecuzione della Determinazione Dirigenziale n_337 del 23/08/2022 ha pubblicato sul sistema del Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (M.e.P.A.) la Richiesta di Offerta (R.d.O.) "aperta" n 3164073 per la procedura di affidamento ex art. 36, comma 2, lett. b), D.L.gs. n. 50/2016 e s.m.i., del servizio di “Responsabile della comunicazione” ( CIG 9231833D95), per un importo a base d’asta di € 140.000 oltre ad IVA per la durata di un biennio ed eventuale proroga di un ulteriore anno.

Pertanto si invitano eventuali interessati ad iscriversi al M.e.P.A abilitandosi al Bando "Servizi” nella categoria " servizi di informazione, comunicazione e marketing ".

Al “Responsabile della comunicazione integrata della Camera”, verrà richiesto di occuparsi delle strategie di informazione verso i mass-media organizzando e progettando con strumenti informativi a stampa o elettronici la cura dell’immagine dell’Ente, mantenendo i rapporti con le redazioni giornalistiche e coordinando le attività d’informazione che amministratori e uffici indirizzano al sistema dei media.

Dovranno inoltre essere forniti almeno i seguenti servizi:

  • Copertura video-giornalistica (almeno 24 interventi) da realizzarsi con l'invio di n.1 troupe (operatore e giornalista) per ogni evento segnalato sul territorio di Napoli, per la realizzazione di immagini ed interviste che, accompagnate da un testo e previa approvazione dell'Ente, verranno inviate alle principali emittenti televisive locali al fine di agevolare la realizzazione di servizi giornalistici da inserire nei telegiornali. La distribuzione, a richiesta e senza aggravio, dovrà comprendere anche canali Rai e Mediaset;
  • Digitalizzazione dei servizi ed inserimento su portali e testate giornalistiche accessibili sul web. Archiviazione dei file su supporto durevole e pubblicazione del Video nel giorno della messa in onda anche sul canale YouTube della Camera di Commercio di Napoli;
  • Tempestiva messa in onda ad almeno 12 video e/o servizi giornalistici su almeno 1 emittente televisiva locale titolare di frequenza regionale, almeno n.1 portale web d'informazione italiana nazionale o regionale;
  • Distribuzione e messa in onda dei video e delle interviste ai circuiti che servono gli schermi posti in almeno n.1 luogo di transito quali Stazione ferroviaria, Metropolitane, Cumana, Circumvesuviana, Funicolari ecc. intendendosi quale luogo di transito la linea di trasporto
  • Rassegna Stampa Audiovisiva, consistente nella videoregistrazione dei telegiornali regionali per le notizie di interesse dell'Ente e collocazione dei servizi sul canale YouTube della Camera di Commercio di Napoli;
  • Creazione e gestione dei profili social della Camera di Commercio di Napoli, secondo le disposizioni che verranno date dal vertice politico dell’Ente, per la precisione: Twitter, Facebook, Instagram. Aggiornamenti con cadenza quotidiana e integrazione tra le piattaforme multimediali;
  • Gestione dei contenuti "news" del portale ufficiale della Camera dì Commercio di Napoli, realizzazione dei testi e pubblicazione, con particolare attenzione alla coerenza e fruibilità dei contenuti video/fotografici/testuali, il tutto in stretta collaborazione e con la supervisione dei vertici politico/amministrativi dell’Ente;
  • Rassegna Stampa dei principali quotidiani e portali di informazione Internet che pubblichino notizie riguardanti l’attività o gli interessi della Camera di Commercio di Napoli e distribuzione della relativa Rassegna, ad indirizzi e-mail indicati dall’Ente, senza limiti di numerosità dei contenuti in formato digitale con cadenza almeno 3 giorni/settimana inclusi non lavorativi e festivi;
  • Messa a disposizione dell’accesso autonomo ad almeno n. 1 collegamento con una delle principali agenzie di stampa per notiziario generale e notiziario Regione Campania (ANSA, ADNKRONOS; AGI; DIRE ecc.) per le esigenze di informazione in tempo reale della Presidenza.

La Richiesta di Offerta è "aperta" a tutti gli operatori economici, che, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle offerte siano iscritti al M.e.P.A ed abilitati al Bando "Servizi", alla categoria " servizi di informazione, comunicazione e marketing " e siano in possesso dei requisiti di ordine generale, e delle capacita' tecniche e professionali necessarie per l’espletamento delle attività del servizio richiesto (’art. 83 D.Lgs.50/2016) comprovate da un’esperienza professionale, coerente con quella relativa al servizio richiesto, prestata presso una pubblica amministrazione per almeno cinque anni anche non consecutivi negli ultimi dieci anni, con incarico almeno annuale formalizzato. Il partecipante dovrà avere inoltre le seguenti caratteristiche:

  • avere tra i suoi dipendenti almeno due giornalisti inquadrati con contratto a tempo pieno e indeterminato;
  • essere iscritto al ROC (Registro degli Operatori della Comunicazione);
  • avere un fatturato annuo minimo non inferiore ad € 70.000,00 nell’ultimo triennio (2018/19/20) per ogni annualità considerata;
  • avere almeno un contratto a titolo oneroso con emittenti televisive regionali;

La documentazione di gara è pubblicata sul portale M.e.P.A.

Scadenza del termine di presentazione delle offerte: 24/09/2022;

data di pubblicazione del presente avviso: 25/08/2022