Home

  Home
Print and PDF
Ingannevoli richieste di pagamento di diritti annuali alla Cciaa da parte di soggetti estranei alla Camera di commercio

Ingannevoli richieste di pagamento di diritti annuali alla Cciaa da parte di soggetti estranei alla Camera di commercio

 

La Camera di commercio invita a fare attenzione a telefonate sospette o bollettini di pagamento

La Camera di commercio ricorda agli imprenditori, in particolare ai neo imprenditori, di fare attenzione a bollettini di pagamento con riferimenti che possono essere facilmente confusi con la Camera di commercio.

Purtroppo, come spesso accade, nel periodo di versamento del diritto annuale o al momento dell'iscrizione al Registro delle Imprese, le imprese ricevono bollettini postali, precompilati con i loro dati.

Queste sono proposte commerciali estranee alla Camera di commercio! Purtroppo, la veste grafica, le diciture e la scadenza imminente sono predisposte appositamente per indurre i destinatari a credere che sia la richiesta di un pagamento obbligatorio proveniente proprio dalla Camera di commercio.

Per qualsiasi informazione o richiesta di chiarimento rivolgersi direttamente all’ufficio

 

Diritto annuale della Camera di Commercio

 

Le imprese che abbiano accertato che la comunicazione ricevuta è ingannevole o che abbiano sottoscritto contratti sulla base di comunicazioni ingannevoli, possono inviare una segnalazione all’Autorità Garante per la Concorrenza e per il Mercato: https://www.agcm.it/servizi/segnala-on-line 

 

La Camera di Commercio di Napoli non richiede il pagamento di diritti annuali attraverso tale sistema. Si invitano pertanto tutti i contribuenti a verificare tali richieste che non provengono dalla Camera.

 

La Camera di Commercio di Napoli nell'invitare le imprese a diffidare da simili richieste si riserva di presentare denuncia alle autorità competenti per tutela della propria immagine ed in difesa delle imprese napoletane.

 

pagamento