Bando per il sostegno al credito finalizzato alla concessione di contributi camerali a fondo perduto alle MPMI della provincia di Napoli per l’abbattimento dei tassi di interesse sui finanziamenti - anno 2021

 Home / Comunicazione / Avvisi / Bando per il sostegno al credito finalizzato alla concessione di contributi camerali a fondo perduto alle MPMI della provincia di Napoli per l’abbattimento dei tassi di interesse sui finanziamenti - anno 2021
Print and PDF

La Camera di Commercio di Napoli emana un Bando per la concessione di contributi a fondo perduto alle MPMI della provincia di Napoli per l’abbattimento dei tassi d’interesse sui finanziamenti finalizzati a favorire gli investimenti produttivi e la liquidità necessaria per la gestione aziendale.

 

Il fondo stanziato per l’iniziativa di cui al presente Bando ammonta all’importo complessivo di euro 4.500.000,00 (quattromilionicinquecentomila/00).

 

L’ausilio consiste in un apporto a fondo perduto erogato in un’unica soluzione finalizzato all’abbattimento del tasso d’interesse (TAEG) sui finanziamenti concessi da banche, società di leasing e altri intermediari finanziari iscritti all’Albo unico di cui all’art. 106 TUB – con contratti stipulati a partire dal 01/01/2020 al 31/12/2021.

 

L’entità dell’abbattimento del costo di ciascun finanziamento viene determinato nella misura fino a 3 (tre) punti percentuali del tasso di interesse effettivo corrisposto dalle micro, piccole e medie imprese, fino ad un ausilio massimo di 5.000,00 euro per ciascuna impresa richiedente, con durata temporale massima del finanziamento pari a 6 anni.

 

Le istanze di ammissione all’ausilio debbono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica attraverso lo sportello on-line “Contributi alle imprese” all’interno del sistema WebTelemaco di Infocamere, a partire dalle ore 08,00 del 25/06/2021 fino alle ore 20,00 del 31/12/2021.

 

Il bando ed i relativi allegati saranno disponibili sul sito istituzionale dell’Ente: www.na.camcom.gov.it .

 

Tutte le iniziative proposte dovranno concludersi al 31/12/2021.

 

FAQ 
1

PEC aziendale
E’ necessaria l’indicazione di un unico indirizzo PEC, presso il quale l’impresa elegge domicilio ai fini della procedura e tramite cui verranno pertanto gestite tutte le comunicazioni successive all’invio della domanda. In caso di procura va, pertanto indicato sul modulo di domanda il medesimo indirizzo PEC eletto come domicilio ai fini della procedura e deve coincidere con quello dichiarato al Registro Imprese conto. 

L’impossibilità accertata di contattare l’impresa a mezzo PEC comporterà l’automatica decadenza della domanda di ausilio.

 

 

Allegati:
Download this file (modulo A domanda abbattimento tasso interessi 2021.doc-1.pdf) Modulo A - Domanda [Bando abbattimento tassi] 244 kB
Download this file (Modello procura bando Abbattimento tassi 2021 (1).doc.pdf) Modello procura [Bando abbattimento tassi] 128 kB
Download this file (Modello eventuale_dichiarazione_rating_legalità.doc.pdf) Modello eventuale dichiarazione rating legalità [Bando abbattimento tassi] 304 kB
Download this file (linee guida presentazione domanda.doc.pdf) Linee guida presentazione domanda [Bando abbattimento tassi] 267 kB
Download this file (Informazioni Operative Riepilogo modulistica disponibile.docx.pdf) Informazioni Operative Riepilogo modulistica disponibile [Bando abbattimento tassi] 223 kB
Download this file (dichiarazione de minimis Bando abbattimento tassi 2021.doc.pdf) Dichiarazione de minimis [Bando abbattimento tassi 2021] 284 kB
Download this file (bando abbattimento tassi 2021.docx-1.pdf) Bando abbattimento tassi 2021 [ ] 509 kB
Download this file (ALLEGATO ANTIRICICLAGGIO BANDO ABBATTIMENTO TASSI.doc.pdf) Allegato antiriciclaggio [Bando abbattimento tassi] 366 kB